21 marzo

 

La storia di Lola inizia il 21 marzo, giorno in cui è nata.

Il 21 marzo Lola ha tre buoni motivi per festeggiare: il suo compleanno, il primo giorno di primavera e la celebrazione della Giornata Internazionale delle Foreste, proclamata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite per affermare l'importanza del patrimonio arboreo mondiale.

Lola adora la primavera, la stagione fiorita che ogni anno ci regala giornate più lunghe, cieli tersi, cinguettii e sole tiepido e così come le foglie abbandonano l'albero in autunno ma ritornano in primavera, anche lei, il giorno del suo compleanno ovunque sia, torna sempre a casa per festeggiarlo con la nonna, tutti i suoi animali e gli amici che vanno a trovarla.

Per loro Lola organizza una "mini-hanami", vale a dire una piccola festa con pic nic nel parco della nonna proprio sotto il grande ciliegio fiorito. Hanami significa "guardare i fiori" ed è infatti una usanza giapponese che consiste nell'ammirare la bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare dei ciliegi.

L'aria è ancora fresca e frizzante ma il profumo dei fiori rende magico il boschetto della nonna che si trasforma in un cuore verde dedicato al silenzio e alla meraviglia, sotto una delicata pioggia di petali di fiori.

Insomma Lola il giorno del suo compleanno lo festeggia con tutti, ma proprio tutti i suoi amici: umani, animali e anche vegetali, amici essenziali per la vita sulla terra!


ATTIVITÀ

Costruire


Pic nic di primavera

  • Organizza una hanami con un pic nic perfetto sotto gli alberi in fiore
    Il pic nic è soprattutto un incontro con la natura, avviciniamoci in modo semplice, "leggero" e ecologico. Dopo aver dato una occhiata alle previsioni del tempo per evitare acquazzoni o giornate particolarmente fredde, scegliete la meta con attenzione privilegiando la bellezza dal punto di vista naturalistico ma anche la tranquillità del posto.
    Immergetevi nella natura portando solo poche cose essenziali:
    - una coperta (per tradizione durante l'hanami si usano le coperte blu);
    - un cestino con cibo semplice cucinato a casa, qualche bevanda (acqua fresca, spremute di frutta, the verde...) e frutta fresca già sbucciata e tagliata a dadi
    - acqua o fazzoletti all'acqua per l'igiene delle mani;
    - sacchetti per l'immondizia in modo da non lasciare nessun rifiuto sul posto;
    - un po' di silenzio e di curiosità per ammirare la bellezza della natura e respiri profondi per apprezzare il profumo della primavera.

 
Pappare


Leggere

Natura


L'armadio di Lola



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Salva

Tags: costruire, fiori di pesco, primavera, hanami, fiori di ciliegio, alberi, pic nic

© RIPRODUZIONE RISERVATA | Seguici su   

Facebook